Guida di Firenze con informazioni turistiche su Firenze e la Toscana: arte, storia, eventi, hotel e b&b
Italian - ItalyEnglish (United Kingdom)
portale turistico firenze hotel
San Marco - Un omaggio al Beato Angelico
È questo un itinerario molto ricco di espressioni tra le più significative del Rinascimento. Lo si è voluto dedicare a Guido di Pietro, la cui arte fu talmente piena di ispirazione religiosa da meritargli il nome di Angelico, perché è lungo questo cammino, e precisamente nel Museo di San Marco, che possiamo cogliere appieno la grandiosità dell’artista. L’ex convento di monaci domenicani infatti, è di eccezionale interesse in quanto comprende tutte le opere principali di Fra Angelico, che vi dimorò dal 1436 al 1447.

  1. Piazza San Marco
  2. Cenacolo di Santa Apollonia
  3. Museo di San Marco o del Beato Angelico
  4. Giardino dei Semplici
  5. Galleria dell’Accademia
  6. Piazza SS. Annunziata
  7. Spedale degli Innocenti
  8. Basilica SS. Annunziata
  9. Museo Archeologico

PIAZZA SAN MARCO

Ampia e regolare accoglie nel suo perimetro la Chiesa di San Marco con l’annesso convento ora sede dell’omonimo museo dedicato al Beato Angelico, l’Università degli Studi, e all’angolo con via Ricasoli, l’Accademia di belle Arti preceduta da una loggia trecentesca con lunette ornate da pregevoli terrecotte smaltate dei Della Robbia.

CENACOLOD DI SANTA APOLLONIA

Via XXVII Aprile, 1 (S. Marco)
Ingresso libero
Orario di apertura: dal martedì alla domenica, ore 8.15 – 13.50
Tel: 0552388607

Si trova nel refettorio dell’antico monastero di monache camaldolesi insieme con altri pregevoli affreschi di Andrea del Castagno (1450), uno dei primi artisti ad introdurre nella pittura, la prospettiva

MUSEO DI SAN MARCO O DEL BEATO ANGELICO

Piazza San Marco, 1 (S. Marco)
Ingresso a pagamento                                                                                   
ORARIO DI APERTURA: dal lunedì al venerdì, ore 8.15 – 13.50;
sabato ore: 8.15 – 18.5;,
domenica ore: 8.15 -19.00 (seconda e quarta del mese)
CHIUSURE: il 2° e il 4° lunedì del mese
Tel: 0552388608

Nel XV secolo Cosimo De Medici fece ridisegnare dal suo architetto prediletto Michelozzo, i suggestivi ambienti ed il chiostro del convento domenicano di San Marco, allora straordinario centro di cultura. All’ingresso, il Chiostro di S. Antonino e poi l’Ospizio dei Pellegrini, permettono al visitatore di godere di tutte le principali opere dell’Angelico. Ricordiamo in breve le più ispirate come il Tabernacolo dei Linaioli, il Giudizio Universale e una Deposizione che fanno parte del ciclo Trentacinque storie della Vita di Cristo. Salite le scale ci si trova dinnanzi ad una bella loggia che presenta un’Annunciazione, ma l’acme dell’ispirazione e dell’arte del monaco Guido di Pietro, chiamato l’Angelico per questa sua capacità di riprodurre il Paradiso, si ha visitando le cellette nude dei frati rallegrate ognuna da un affresco del grande maestro.
In fondo al corridoio che si affaccia su Piazza San Marco si apre il quartiere del Priore che fu abitato da Savonarola, mentre sul corridoio d’ingresso alla due celle riservate a Cosimo de Medici per i suoi ritiri spirituali, si trova la Biblioteca, elegante ambiente progettato da Michelozzo.

GIARDINO DEI SEMPLICI

Via Micheli, 3
Ingresso a pagamento
Orario di apertura: dal lunedì al venerdì, ore: 9—13; sabato chiuso
Aperture domenicali: 19 e 26 maggio, ore: 9 – 13

Fin dal medioevo i "semplici", varietà vegetali con virtù medicamentose, si coltivavano in vari orti cittadini. Nel XVI secolo, il duca Cosimo I dei Medici affidò la sistemazione del giardino a Niccolò Pericoli detto il Tribolo, e la scelta delle piante al botanico Luca Ghini, fondatore dell'Orto botanico di Pisa. Alterne vicende segnarono la vita del giardino che nel 1753, quando la Società Botanica si fuse con l'Accademia dei Georgofili, entrò a far parte di un sistema specializzato di studi sulle piante e sulle erbe. Nel corso dell'Ottocento, l'Orto venne aperto al pubblico.
Famosissima, per l'eccezionale effetto nel periodo della fioritura, è la collezione di azalee che comprende alcuni esemplari quasi centenari.

GALLERIA DELL’ACCADEMIA

Via Ricasoli, 60 (S. Marco)
Ingresso a pagamento
Orario di apertura: dal martedì alla domenica, ore 8.15 – 18.50
Tel: 0552388609

Migliaia di turisti vi accorrono per ammirare il David di Michelangelo, opera piena di forza che vuole simboleggiare la riottenuta libertà della repubblica di Firenze. Inizialmente in Piazza della Signoria, il David fu ivi sostituito da una copia (1873), per preservarlo dal deterioramento nel tempo. Di grande forza è anche il gruppo dei Quattro Prigioni sempre di Michelangelo, in cui le figure scolpite sembrano volersi sottrarre al marmo che le imprigiona.
Altre opere di rilievo sono i dipinti di scuola fiorentina che percorrono un arco di tempo che va dal XIII secolo al Rinascimento.

PIAZZA SANTISSIMA ANNUNZIATA

Di belle proporzioni e raccolta è circondata da portici rinascimentali. Due belle fontane barocche, opera di P. Tacca e la statua equestre di Ferdinando I (opera del Giambologna) in posizione centrale, le fanno da ornamento. Completa l’insieme, la chiesa della Santissima Annunziata sullo sfondo.

SPEDALE DEGLI INNOCENTI


Opera del Brunelleschi, è una delle prime espressioni del rinascimento fiorentino (1426). Il portico, preceduto da una gradinata, presenta nove arcate rette da colonne, decorate da dieci tondi in terracotta smaltata di Andrea della Robbia con Putti in Fasce.
L’interno mostra un bel cortile a portico, decorato da una lunetta con Annunciazione di Andrea della Robbia.
Da qui si sale alla Galleria che raccoglie dipinti, sculture, codici miniati e mobili databili tra il trecento e il settecento.

Galleria dello Spedale

Piazza Santissima Annunziata (S. Marco)
Ingresso a pagamento                                                                                   
ORARIO DI APERTURA: dal lunedì alla domenica, ore 8.30 – 14.00;
CHIUSURE: tutti i mercoledì
Tel: 0552491708

Le opere più importanti sono l’Adorazione dei Magi del Ghirlandaio, vero capolavoro di questo grande maestro, la Madonna con Bambino del Botticelli in cui purtroppo il pesante restauro ha lasciato tracce indelebili, la Madonna in terracotta di Luca della Robbia.

BASILICA DELLA SANTISSIMA ANNUNZIATA

Piazza Santissima Annunziata (S. Marco)
ORARIO DI APERTURA: dal lunedì alla domenica, ore 7.30 – 12.30 e 16.00 – 18.30
Tel: 0552398034

Dedicato alla Madonna Annunziata, è il famoso santuario fiorentino, eretto nel duecento dai Servi di Maria. Ricostruita nel quattrocento da Michelozzo e rimaneggiatai tempi successivi, è preceduta da un portico del seicento con interessanti affreschi di scuola fiorentina, dal quale si accede al cosiddetto Chiostrino dei Voti.
L’interno ha un fastoso aspetto barocco: nelle cappelle sono da segnalare due notevoli affreschi di Andrea del Castagno e il presbiterio costituito da una grandiosa rotonda progettata da Michelozzo e da Leon Battista Alberti, circondata da cappelle con dipinti e statue del cinquecento. 

MUSEO ARCHEOLOGICO

Via della Colonna, 38 (S. Marco)
Ingresso a pagamento
ORARIO DI APERTURA: lunedì : ore 14.00 – 19.00
martedì e giovedì: ore 830 – 14.00
mercoledì, venerdì, domenica, ore 8.30 – 14.00
Tel: 0552388607

Il Museo voluto da Cosimo I espone, suddivisi in diverse sezioni distribuite nei tre piani dell’edificio, reperti notevoli delle civiltà egiziana, greca, romana e soprattutto di quella etrusca.
Tra le sculture dell’Antiquarium etrusco- greco-romano compaiono opere di grande pregio quali l’Arringatore, statua funeraria di Aulo Metello del III secolo a. C., la Chimera, opera etrusca del V secolo a. C., Idolino e il Torso di Atleta, originali greci del V secolo a. C.
Nella ricca collezione di vasi e terrecotte va segnalato il Vaso François, capolavoro della ceramica attica arcaica.
.
 

Hotel Consigliati


Hotel Unicorno
best hotel
3 stars
Hotel Unicorno
Via dei Fossi, 27
Zone:Palazzo Strozzi - Duomo
Hotel Unicorno è un elegante albergo 3 stelle a Firenze, in via de Fossi

Albergo Firenze
alt
3 stars
Albergo Firenze
Piazza Donati, 4
Zona: Santa Maria Novella - Uffizi - Duomo
 
Uno dei migliori alberghi di firenze, l'Albergo Firenze si trova nel centro storico di Firenze in piazza Donati


Hotel Giglio
3 stars
Hotel Giglio
Via Cavour, 85
Zona: San Lorenzo
L'Hotel Giglio si trova in un palazzo signorile di via Cavour in una delle strade più importanti del centro

 

Hotel Select Executive
best hotel
3 stars
Hotel Select Executive
Via G. Galliano 13/A
Zona: Cascine - Porta al Prato
SSelect Executive si trova vicino il centro città, è la location ideale per vacanze e business



Eventi a Firenze
Firenze
Lun

32°C
Mar

33°C
Mer

31°C