Guida di Firenze con informazioni turistiche su Firenze e la Toscana: arte, storia, eventi, hotel e b&b
Italian - ItalyEnglish (United Kingdom)
Galleria degli Uffizi
La Galleria degli Uffizi, con la sua collezione di migliaia di opere d'arte, è oggi una delle più celebri del mondo. Voluta da Francesco I (1541-1587), fu realizzata al secondo piano del Palazzo degli Uffizi: inizialmente raccoglieva pitture, sculture e arazzi della collezione di casa Medici, in un secondo tempo ricevette numerose donazioni diplomatiche ed eredità dinastiche che aumentarono il prestigio della Galleria stessa e consacrarono Firenze ad una delle capitali mondiali dell'arte. Grazie a Anna Maria Luisa de' Medici, la Galleria degli Uffizi diventò un luogo aperto al pubblico.
L'entrata è situata su un lato del piazzale degli Uffizi. L'Aula di San PietroScheraggio, navata centrale sopravvissuta alla distruzione dell'antica chiesa, ricca di decorazioni di epoca romana e medievale tra cui i resti di affreschi religiosi di Andrea del Castagno, è raggiungibile dalla biglietteria..Al piano terreno uno spazio per accogliere i visitatori e il bookshoop. Sempre dalla biglietteria si accede allo Scalone Vasariano che conduce al primo piano. Qui troviamo le sale di esposizione e consultazione del Gabinetto dei Disegni e Stampe: una raccolta di disegni fra le più importanti al mondo, iniziata da Lorenzo de' Medici e continuata dai suoi successori. Artisti come Leonardo da Vinci, Michelangelo, Vasari e altri, consultarono questi disegni per il loro lavoro. Attigui sono la Biblioteca e gli spazi per le mostre temporanee. Al secondo piano vi è la Galleria degli Uffizi dove sono distribuiti dipinti dal XIII al XVIII secolo, ma non mancano sezioni dedicate alla pittura straniera (tedesca, fiamminga, olandese e francese) e un'importante collezione di sculture di epoca romana (ritratti, imperatori, divinità).
La visita continua nel corridoio Vasariano, costruito nel 1565 dal Vasari, che unisce gli Uffizi a Palazzo Vecchio e al Giardino di Boboli. Il Corridoio ospita oltre 700 opere tra le quali i famosi Autoritratti (da Andrea del Sarto a Marc Chagall).
Alla fine del 1998 è stata trasferita presso la Galleria degli Uffizi la Donazione Contini Bonacossi, che comprende 35 dipinti, dodici sculture, mobili antichi e maioliche, di proprietà, un tempo, di Alessandro Contini Bonacossi. Questa collezione è, senza dubbio, una delle più importanti acquisizioni degli ultimi tempi da parte della Galleria.


.
 

Hotel Consigliati


Fattoria il Cantuccio
Fattoria Il Cantuccio
2 stars
Fattoria Il Cantuccio
Via Bonazza, 33
Zona: Val di Pesa
In un paesaggio tipicamente toscano, la "Fattoria Il Cantuccio" ha antiche origini che risalgono all’inizio del 1500.

 

Hotel Jane
3 stars
Hotel Jane
via Orcagna, 56
Zona: Lungarno Tempio
L'Hotel Jane, tra i più originali e apprezzati di Firenze a 10 minuti dal Duomo e a 5 da Santa Croce.

 

Hotel I Parigi
best hotel
3 stars
Hotel I Parigi
Via Luigiana, 12
Zona: Firenze Certosa
B&B I Parigi Corbinelli è strategicamente posizionato alle porta di Firenze, zona Certosa

Hotel Elite
best hotel
2 stars
Hotel Elite
Via della Scala, 12
Zone: Santa Maria Novella - Duomo
L'Hotel Elite è un piccolo e comodo hotel 2 stelle nel centro storico di Firenze

Eventi a Firenze
Firenze
Mer

13°C
Gio

11°C
Ven

10°C